L’Oréal cresce con Armani

L’Oréal chiude il primo semestre con utili in crescita del 22%, grazie alle vendite di prodotti di make-up di lusso e del profumo Armani Code. Il primo gruppo cosmetico del mondo ha raggiunto un utile pari a 1,09 miliardi (superiore alle stime degli analisti), con vendite in progresso dell’8,7% a 7,79 miliardi. Il colosso francese beneficia in particolare dell’aumento della spesa per consumi in Europa occidentale, che è all’origine di circa la metà del fatturato totale.

Commenti