L’ultimo mito di Walter? Mourinho

Probabilmente, oltre alla mestizia per l’attuale situazione politica, in cui il suo ex partito annaspa tra scandali e sfide elettorali interne, si è aggiunta la disperazione per le sorti della Juventus, sua squadra del cuore. Fatto sta che ieri Walter Veltroni, in un attacco di iper-malinconia, ha salutato su Facebook i suoi amici virtuali con una triste - quanto stramba, per un politico - citazione: «Mourinho ha ragione, in Italia è impossibile innovare, si può solo resistere». La tesi dello «Special One» della Pinetina, già di per sé discutibile (la dura vita degli allenatori di calcio in Italia), se recitata da Veltroni assume toni grotteschi. E infatti l’ex leader fondatore del Pd, oltre a qualche commento di solidarietà, si becca i rimbrotti dei suoi: «Bravo, hai sparato la tua idiozia politico-calcistica». Del resto, a Mou queste sparate si possono anche perdonare: in fondo ai vincenti, ma solo ai vincenti, si perdona tutto.
I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.