L'A380 arriva in Cina con Singapore Airlines

La prima compagnia europea a utilizzare il superjumbo sarà Air France-Klm con un volo Parigi-New York dal prosimo novembre.

L'Airbus A380, l'aereo commerciale più grande al mondo, ha toccato per la prima volta il suolo cinese, atterrando all'Aeroporto Internazionale di Hong Kong con un volo Singapore Airlines.
Oltre 450 i passeggeri imbarcati sul volo che collega due dei maggiori hub commerciali presenti in Asia: il volo SQ 856 è partito dal Terminal 3 del Changi Airport di Singapore alle ore 9.50 circa arrivando a Hong Kong previsto alle ore 13.30.
Singapore Airlines è stata il primo vettore ad utilizzare l'A380 nell'ottobre del 2007. Dall'inizio del servizio, il velivolo ha accumulato più di 35mila ore di volo: ad oggi la compagnia può contare su nove A380, oltre ad altri dieci in ordine e sei in opzione.
La prima compagnia europea ad avvalersi del nuovo superjumbo sarà Air France-Klm nel prossimo novembre. Il vettore franco-olandese sarà anche il primo al mondo a collegare l'Europa e gli Stati Uniti con il nuovo Airbus.

Commenti