Ladri di carburante: arrestati camionisti

I carabinieri della compagnia di Bracciano hanno arrestato due autotrasportatori di benzina che rubavano carburante dall’autobotte che avrebbero dovuto trasportare dal deposito di Roma a quello di Viterbo per rivenderlo a prezzi ridotti nel mercato nero. Colti con le mani nel sacco, i due giovani di Orvieto e Roma hanno tentato di corrompere i carabinieri, proponendo in regalo buoni benzina e 1.500 euro in contanti: il tentativo è fallito e per loro sono scattate le manette.
I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.