Il «lavoro» sugli schermi dell’Oberdan La rassegna «Merica» allo Gnomo

Compie quattro anni la rassegna «Sguardi al lavoro», promossa da Inail, Direzione Regionale Lombardia e Cineteca Italiana, inaugurazione domani all’Oberdan. Fino al 23 si ragionerà, dunque, di lavoro declinandolo tra diverse accezioni e proposte. Domani sarà proiettato Piazzàti, il documentario di Giorgio Diritti, con al centro il problema dello sfruttamento del lavoro minorile. Nei giorni successivi potremo rivedere un film come Generazione 1000 euro, di Massimo Venier o gustarci una chicca come Capo-operaio incendiario, cortometraggio del 1909 restaurato dalla Cineteca. Il 22, invece, allo Gnomo, parte «Merica», retrospettiva che ripercorre le migrazioni di italiani in America. Il programma prevede contributi interessanti come quello di giovedì quando il regista Michele Manzolini, coautore di Merica introdurrà, alle 19.30, la rassegnasul film che sarà proiettato alle 20.15.
I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.