In leggero calo i profitti netti nei primi tre mesi

La Banca Popolare di Milano ha chiuso il primo semestre con un utile di 125 milioni di euro, per una flessione dell’1,7% rispetto allo stesso periodo del 2008. I ricavi totali sono invece cresciuti del 15,1% raggiungendo quota 1 miliardo anche grazie ai buoni risultati nell’attività finanziaria (Banca Akros) a fronte della flessione del margine di interesse. In progresso il risultato della gestione operativa (+35,2% a 434 milioni ai massimi degli ultimi anni) e la raccolta diretta salita del 14,3% a 35,1 miliardi (+12,6% quella indiretta anche grazie al consolidamento di Anima Sgr). In linea, invece, gli impieghi pari a 32 miliardi di euro. A fine semestre il Core tier 1 si è attestato al 6,2%.

Commenti

Commenta anche tu
Grazie per il tuo commento