Lodi film festival: in chiusura pellicole a sorpresa

Prosegue fino a domenica il «Lodi città film festival», giunto ad una decima edizione che tenta di leggere l’attualità cinematografica nazionale, prima del salto europeo del prossimo anno. La rassegna, tra le più innovative del panorama culturale italiano, è ospitata dal Teatro alle Vigne (via Cavour 66, Lodi) e curata da Fabio Francione. Il programma di oggi prevede: alle 16 «Mattolineide», regia di Maurizio Ponzi, seguito alle 18 da «Umberto D» di Vittorio De Sica e alle 21 da «Machan - la vera storia di una falsa squadra», recentissimo film di Uberto Pasolini. Previste per i prossimi giorni anche pellicole di Folco Quilici, Paolo Benvenuti, Renato Rascel, Simone Scafidi e molti altri. Inoltre, nelle ultime tre giornate il festival chiuderà con la proiezione di altrettanti film a sorpresa, che faranno da prologo alla rassegna del prossimo anno. Ingresso libero. Cartellone completo su www.lodifilmfest.it.
I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.