Lorenteggio Minacce e botte Così il padre denuncia il figlio

Un giovane italiano di 19 anni è stato arrestato dalla polizia per maltrattamenti in famiglia. A chiedere l’intervento degli agenti è stato proprio il padre del ragazzo, un uomo di 42 anni, vittima delle aggressioni del figlio. Alla base della lite le minacce, da parte del padre, di presentare l’ennesimo esposto contro il 19enne che più volte negli ultimi mesi era stato protagonista di episodi di violenza in famiglia. Dagli accertamenti è risultato che l’arrestato aveva precedenti per furto e l’obbligo di firma alla stazione di polizia di Lorenteggio. Anche altri familiari hanno confermato la versione del padre.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti