Il lutto Morto lo psichiatra Cazzullo Aveva anticipato la svolta Basaglia

È morto a Milano Carlo Lorenzo Cazzullo, considerato unanimemente uno dei più grandi psichiatri italiani e grande professionista milanese. Gran parte della vita professionale di Cazzullo è trascorsa nell’attività svolta all’istituto neurologico Besta. Cazzullo, nato nel 1915, ha costruito l’istituto di psichiatria dell’università di Milano, realizzandolo nel policlinico cittadino, già quindici anni prima della legge Basaglia. Il suo istituto è stato una tappa fondamentale per la psichiatria scientifica in Italia dando vita, tra le altre cose, a due indirizzi: uno per la sperimentazione e la ricerca, l’altro per diffondere informazione e formazione scientifica e professionale. Integrando gli aspetti biologici a quelli psicologici.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti