Tra maghi e maghetti tre ore e mezza di noia

HARRY POTTER E IL CALICE DI FUOCO
Siamo all’episodio numero quattro di una saga di sette puntate e già non se ne può più. Anche se gli autori, astutamente, virano sui sentimenti: saranno aspiranti maghi, ma il cuore non riescono a comandarlo. Il difetto del film, che offre il meglio nelle scenografie condite con superbi effetti speciali, è il solito: chi non ha letto il libro capirà poco, ma in compenso in tre ore e mezza avrà modo di annoiarsi come chi lo conosce a memoria.
I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.