Il magico sax di David Sanborn torna al Blue Note per due sere

Non si esagera di certo se si definisce David Sanborn uno dei maggiori sassofonisti americani (e quindi mondiali) in circolazione. Oggi e domani lo potremo ascoltare al Blue Note. Si tratta, per lui, di un ritorno al jazz club di via Borsieri 37 (ore 21 e 23.30, info: www.bluenotemilano.com). Il versatile quanto geniale musicista di Tampa (Florida), vero e proprio fuoriclasse, si presenterà sul palco in una interessante formazione «trio», composta anche da Joey De Francesco all’organo e Gene Lake alla batteria: due virtuosi al suo pari. La sua incredibile prestazione artistica consente a Sanborn di affrontare praticamente tutti i generi musicali.

Caricamento...

Commenti

Caricamento...
Commenta anche tu
Grazie per il tuo commento