Magliana Presi 5 romeni

LA SCENA Era riverso sul pattino, nessuna traccia della testa, forse gettata in mare

Hanno scelto con cura la vittima, un giovane che stava tornando a casa a piedi nei pressi di via della Magliana Vecchia e dopo essersi avvicinati con un pretesto, in 5 lo hanno circondato e picchiato con violenza costringendolo a consegnargli il telefono cellulare e il denaro che aveva nel portafoglio. È successo venerdì sera e poco dopo i 5 aggressori, tutti romeni, sono stati arrestati. Dalla finestra del palazzo di fronte un testimone ha chiamato il 113 e all’arrivo delle volanti il giovane ha indicato la direzione di fuga percorsa dai romeni. Gli agenti hanno individuato e bloccato i 5,tra i 18 e i 24 anni.

Autore

Commenti

Caricamento...