Mailer re degli stroncatori «Capote e Vidal? Robetta»

Una nazione all’apice della potenza e compiaciuta di imporre al mondo le proprie tradizioni e i propri gusti, i propri idealisti e furfanti in egual misura. Così Jan Morris in Per volontà del cielo 1837-1897 Nascita di un Impero (Il Saggiatore, pagg. 504, euro 24, trad. Piero Budinich), primo brillante volume della sua trilogia Pax Britannica, descrive l’impero britannico. Dall’incoronazione della regina Vittoria al suo giubileo di diamante, l’autrice rievoca con penna agrodolce l’ascesa, l’unità e lo splendore della potenza imperiale britannica facendo rivivere funzionari, esploratori, botanici e strangolatori thug in sessant’anni di ambizioni, progressi tecnologici, guerre feroci e affascinante esotismo.

Commenti

Grazie per il tuo commento