Mamma a 13 anni Il giudice decide: allatterà in classe

Diventa madre a 13 anni, e per non perdere le lezioni porterà la figlioletta di 2 mesi a scuola. Lo ha deciso il Tribunale dei minori di Napoli che, si legge sul portale web del Corriere del Mezzogiorno, ha stabilito per una studentessa dell’Istituto commerciale in provincia di Napoli, l’obbligo di segiure le lezioni e di occuparsi della piccola. La segreteria della scuola è così diventata un’improvvisata nursery: carrozzine, bottigliette del latte e palloncini colorati tra i faldoni e i registri scolastici, e tutti a fare a gara per tenere in braccio la piccola D., nata a novembre.
La tredicenne, è stata ’scovatà dalla preside dell’Istituto Giuseppina Cafasso in virtù della campagna messa in piedi per fronteggiare la dispersione scolastica. «Era praticamente ’dispersà - spiegano gli operatori scolastici - quando l’abbiamo rintracciata abbiamo scoperto che stava per avere un figlio».

Commenti