Manifesti choc con Priebke e Pacciani

Uno scherzo di cattivo gusto per i romani, che ieri mattina hanno trovato alcuni muri della città tappezzati da manifesti con le foto di Erich Priebke, Anna Maria Franzoni, Valerio Fioravanti, Piero Pacciani. A prima vista la grafica e il logo sembrerebbero quelli del Campidoglio, anche se la firma in calce («Il sindaco di Bari Gianni Alemanno») fa capire che si tratta di una «provocazione». Provocazione che consiste in questo: Priebke, ex capitano delle Ss, è indicato come assessore alle Politiche culturali; Franzoni, condannata per l’omicidio del figlio, come assessore alla Scuola; Fioravanti, condannato per la strage di Bologna, come assessore ai Trasporti; Pacciani, ritenuto uno dei responsabili dei delitti attribuiti al cosiddetto mostro di Firenze, come assessore alle Politiche sociali. Sotto le quattro foto lo slogan: «Al lavoro per Roma. Ogni giorno».