Il marco prova a resuscitare

Profumo di antico, anzi di marco sul portale Boersennews.de che ha scelto di pubblicare alcune quotazioni nella vecchia valuta tedesca. L’idea è nata dal desiderio espresso da molti investitori ed esperti di ritornare alla vecchia valuta tedesca. Il sito, quindi, pubblica ogni giorno il valore in euro e in marchi tedeschi dei cinque titoli del Dax con i maggiori rialzi e dei cinque con i maggiori ribassi. Ieri nel primo gruppo figurava Lufthansa, ad esempio, che valeva intorno agli 11,14 euro, pari a 21,78 dei vecchi marchi, mentre nel secondo c’era anche la Thyssenkrupp, quotata intorno ai 21,14 euro, o 41,34 marchi. Circa il 40% degli utilizzatori del portale, secondo un sondaggio interno, si aspetta il ritorno del marco tedesco. Più in generale, secondo un sondaggio della società Tns Emnid pubblicato il mese scorso dal tabloid Bild, più del 60% dei tedeschi vorrebbe tornare alla vecchia moneta.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti