Marzotto sale in Boss

Andrea Donà dalle Rose, vicepresidente della Marzotto, ha acquisito 33.044 azioni ordinarie di Hugo Boss, pari allo 0,0921%. Il gruppo Marzotto controlla il 78,8% delle azioni ordinarie e il 22% delle azioni privilegiate di Hugo Boss, pari a una quota del 50,7% della società quotata a Francoforte. Voci indicano in un delisting l’obiettivo del rastrellamento di azioni sul mercato, magari attraverso l’integrazione con Valentino che si quoterà in borsa la prossima settimana.
I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.