Maxi-rivalutazione per i fondi immobiliari alla fine di giugno

Maxi-rivalutazione per i fondi immobiliari nati dalla dismissione del patrimonio immobiliare di Unicredit e Intesa Sanpaolo e gestiti da Fimit sgr. Il fondo Omicron Plus immobiliare, a cui sono stati conferiti a fine dicembre 72 immobili, tra cui la sede centrale della banca in piazza Cordusio a Milano, ha chiuso il primo semestre con un valore complessivo netto (nav) passato a 453.729.029 da 226.150.000 euro; il valore delle singole quote si è quindi incrementato del 40,58%. Approvati anche i rendiconti semestrali dei fondi Alpha e Beta. Il primo ha incrementato il valore della quota del 5,85% a 4.009,948 euro, il secondo ha visto il valore complessivo netto scendere a 160.396.248 da 181.583.635 euro.

Commenti

Grazie per il tuo commento