M&C Luxembourgeoise entra nel capitale Sal. sotto il 2%

Ancora movimenti nell’azionariato di Management & Capitali. Dallo scorso 10 settembre la compagnia assicurativa La Luxembourgeoise detiene il 6,14% del fondo «salva-imprese». Lo si apprende dalle comunicazioni Consob. La compagnia assicurativa lussemburghese era già in possesso di una quota dell’1,92% di M&C. Contemporaneamente la banca Sal. Oppenheim, che inizialmente doveva vendere il proprio pacchetto al finanziare Alessio Nati (operazione mai conclusa), è scesa dal 5,27% a meno del 2%.
Il consigliere indipendente di M&C Francois Pauly è contemporaneamente membro del board di Luxembourgeoise e direttore generale di Sal. Oppenheim: circostanza che lascia pensare come probabilmente sia stata proprio Sal. a vendere le azioni al gruppo assicurativo.
Il titolo M&C ha chiuso l’ultima seduta in calo dello 0,31% a 0,165 euro. Fallite le Opa Segre e Tamburi (entrambe praticamente deserte), è partita ufficialmente ieri la terza offerta: quella di Modena Capitale, a 0,14 euro.

Commenti

Grazie per il tuo commento