Meazza Due tifosi in auto scippati dei Rolex

Il derby non ha portato fortuna nemmeno a due tifosi che l’altra sera, prima e dopo la partita, sono stati rapinati dei Rolex in via Tesio. Alle 19.40 un tifoso di 38 anni fermo al semaforo è stato avvicinato da un ragazzo sceso dallo scooter. Il malvivente gli ha aperto la porta dell’auto e strappato dal polso un orologio da 15mila euro. Finita la partita, verso le 23.30, un altro colpo, questa volta ai danni di un tifoso di 32 anni sempre nella stessa strada. L’uomo era fermo al semaforo a bordo della sua Smart quando ha visto arrivare un giovane in sella a uno scooter. Parcheggiata la moto, il bandito si è tranquillamente avvicinato, ha sfondato il vetro, immobilizzato il braccio della vittima e strappato dal polso un Rolex da 38mila euro.

Commenti