«Il Mereghetti», bibbia del cinema sempre più ricca

C i si passi il paragone, ma il dizionario Mereghetti è un po' come il TripAdvisor dei film. Difficile rimanere delusi o in disaccordo con le stellette del suo autore, guida sicura per evitare «fregature» da grande schermo. Il nuovo enciclopedico lavoro si arricchisce di pagine (siamo a quota 5.000), schede, percorsi tematici, strumento indispensabile per chiunque, anche solo per pura passione, si occupi di cinema. Ogni pellicola viene sinteticamente trattata, fondendo trama e giudizio, con un linguaggio non da addetti ai lavori, ma ugualmente fine e rigoroso.

Maurizio Acerbi

Commenti

Commenta anche tu
Grazie per il tuo commento