Messico Calpestato dal toro Ferite e paura per il baby matador

Il baby torero torna a far parlare di sé, per uno scampato pericolo. Michelito, il matador di 13 anni, ha riportato una serie di ferite dopo essere scivolato mentre era alle prese con un «novillo», un toro giovane, nell’arena della Plaza Mexico della capitale messicana. Per lui solo tanta paura, ma l’episodio ha risollevato le polemiche sulla sua giovane età. Michelito è scivolato davanti all’animale, che gli è passato addosso calpestandolo soprattutto sulla fronte. I media messicani hanno sottolineato il talento e il coraggio del giovane prodigio.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti