In Messico la costruzione più grande del mondo

Cholula, Messico. È qui che è stata individuata la piramide più grande del mondo. Piccolo particolare: si trova sotto una montagna. Cinquecento metri di larghezza, per sessanta di altezza, con scaloni enormi (un tempo erano 365, come i giorni dell'anno). Le analisi hanno valutato un coinvolgimento di 4,5 milioni metri cubi di pietrame, contro i 2,6 della piramide egiziana. Sono in realtà quattro costruzioni sovrapposte riconducibili alle opere dei Mixtechi, popolo indigeno mesoamericano che prosperò fino al XV secolo; prima della venuta dei conquistadores spagnoli. La sua costruzione risalirebbe al 300 a.C. In cima sorge un santuario cattolico dedicato a Nuestra Señora del los Remedios. Non esistono al momento progetti finalizzati al suo completo recupero.

GGr

Commenti