La «Milano da bere» vista attraverso i film dell’epoca

Nell’ambito di «Ciak si gira! Il cinema a Milano - La metropoli in controluce», retrospettiva a cura di Pierfranco Bianchetti, in cartellone al Museo di storia contemporanea, viene presa in considerazione, attraverso l’opera cinematografica, la Milano da bere che contraddistinse gli anni ’80. Il tutto attraverso due pellicole significative come L’aria serena dell’Ovest (il 14), diretta da Silvio Soldini, e l’ironica Via Montenapoleone (il 15) di Carlo Vanzina. Allo Gnomo, invece, da domani, prende il via «Nipponica-Forme del cinema giapponese contemporaneo» che vuole fare il punto su una risorsa artistica preziosa come la produzione del Sol levante. Prosegue all’Oberdan la rassegna «Cineteca Boldi»: in calendario Un americano a Parigi e Blade Runner (il 14), la Giovanna d’Arco (il 16/10) di Fleming del ’48, il divertente Una poltrona per due (il 15) di Landis o lo straordinario Miracolo a Milano diretto da De Sica.
I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.