Milano più sorvegliata di Londra

Con 500 nuove telecamere che verranno installate in stazione Centrale entro un anno e mezzo e con il potenziamento del sistema di videosorveglianza in metropolitana (la rete sotterranea sarà dotata entro il 2007 di circa 1.500 occhi), Milano supererà Londra per numero di telecamere al metroquadro.
Un record che fa effetto se si pensa che la capitale britannica ha potenziato il proprio sistema di sorveglianza dopo gli attacchi del 7 luglio scorso.
Eppure - come hanno spiegato ieri il vicesindaco Riccardo De Corato e il responsabile delle tecnologie per la gestione del traffico e del territorio del comune di Milano, Mario Grippa - anche se Londra supera Milano in termini assoluti, il record passerà presto alla città lombarda. «Gli aggressori devono sapere che saranno individuati e perseguiti», ha aggiunto De Corato. E la tecnologia, come quella più avanzata dello «urla e sparo» aiuterà a raggiungere l’obiettivo.

Commenti

Commenta anche tu
Grazie per il tuo commento