ARTE BENEFICA Una «rondine» può salvare una statua

Il Castello Sforzesco invaso da una ventina di rondini giganti in plastica colorata, e una vendita benefica di piccole sculture (fino al 30 giugno accanto all'Agorà Expo, offerta minima 20 euro). Il tutto per finanziare il restauro di un'opera d'arte. Si chiama «Deponi un uovo, fai rinascere un monumento» la nuova iniziativa dell'associazione Italia Nostra per il restauro del Bernabò Visconti, la scultura equestre in marmo del 1300 conservata nel Museo d'arte antica del Castello. L'idea è realizzata con il gruppo «Cracking art» e il Comune.

Commenti