«Cannes e dintorni» si salva grazie a un benefattore

Sarà un benefattore a farsi carico delle spese della rassegna «Cannes e dintornì», il tradizionale appuntamento con il cinema del festival di Cannes a Milano. Agis Lombardia lo ha reso noto dopo la notizia che la tradizionale rassegna cinematografica non avrebbe potuto tenersi. «Abbiamo ricevuto molte email da parte di spettatori delusi e affranti», spiega Agis su Facebook ma «solo qualche ora fa, quasi come un miracolo, ci ha contattato un nostro amico, imprenditore del settore dello spettacolo, che ha deciso, con una donazione, di coprire le spese occorrenti per l'organizzazione».

Commenti