Casa d'accoglienza Enzo Jannacci Domani la festa per l'intitolazioneViale Ortles

Si chiama «Se me lo dicevi prima» ed è proprio meglio dirlo prima perché partecipino tutti: è la grande festa che accompagna l'intitolazione ad Enzo Jannaci della Casa dell'accoglienza per i senzatetto, in viale Ortles 69. Si tiene domani a partire dalle 14 e vedrà la partecipazione di quaranta personaggi della musica e dello spettacolo, da Diego Abatantuono ad Ale e Franz, da Mario Lavezzi a Gabriele Salvatores . L'evento, ad ingresso gratuito, è stato organizzato dall'assessorato alle Politiche sociali del Comune di Milano, con la direzione artistica di Smemoranda. Alle 17 ci sarà la cerimonia ufficiale di intitolazione, alla presenza di Paolo Jannacci, figlio dell'artista milanese. E nel corso della giornata, attività di animazione ed una raccolta benefica di giocattoli per i piccoli delle comunità e delle case famiglia.

Commenti