CHIUSA L'INDAGINEFarmaceutica, bancarotta per 23 manager

La procura ha chiuso un'inchiesta per bancarotta nel settore farmaceutico. Gli indagati sono 23, tra cui manager e consiglieri di amministrazione delle divisione italiane di multinazionali quali Pfizer e Astrazeneca. Tra le 23 persone che hanno ricevuto l'avviso di chiusura indagini, oltre a Nicola Danzo e Francesco Danzo, a cui erano ricollegabili la Marvecspharma Service srl e la Ellenerre srl, ci sono i consiglieri di amministrazione di Pfizer italia: per Oluf Olsen, Francesco de Pari, Marco Pacini, Martin Thomas, Maria Pia Ruffilli, Soren Celinder e Silvio Mandelli (già direttore risorse umane della stessa società), e i consiglieri di Astrazeneca spa Hans Sijbesma, Fausto Massimino e Luigi Felice La Corte, l'accusa per tutti è di concorso in bancarotta fraudolenta.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.