Coppia di anziani sequestrati in casa per due ore e rapinatiVia Padova

Notte da incubo per due anziani coniugi milanesi, 87 anni lui e 73 lei, svegliati intorno alle 3 di martedì da due sconosciuti che li hanno minacciati con un coltello e poi li hanno di fatto sequestrati per circa due ore nella loro abitazione alla ricerca di denaro. L'uomo ha ricevuto anche una botta sulla testa, ma entrambi non sono rimasti né contusi né feriti.
Le vittime, che abitano in uno stabile che si trova a circa metà di via Padova, hanno raccontato alla polizia, chiamata verso le 5.30, che i rapinatori erano due nordafricani tra i 25 e i 30 anni e che si sono dileguati solo quando hanno trovato in un armadio una cassettina di ferro che conteneva circa 10mila euro in contanti. Prima però si sono impossessati anche di 150 euro che il pensionato teneva nel portafoglio.
I due banditi sono entrati dopo aver forzato la porta d'ingresso dell'appartamento della coppia.

Commenti