Cremona Maxi rissa: 250 ragazzi coinvolti

Doveva essere una festa studentesca come tante al locale La Dogana di Cremona, e invece è finita con polizia e carabinieri impegnati per ore a dividere 250 giovani ubriachi e sotto l’effetto di droga che si picchiavano. Il bilancio finale dell’intervento è di tre ragazzi tra i 19 e i 23 anni denunciati per rissa. Le prime tensioni tra gruppi di ragazzi cremonesi e piacentini si sono verificate quando in zona è transitata la pattuglia della guardia di finanza impegnata nei consueti servizi di controllo. Poco più tardi la situazione è precipitata. Sono stati gli stessi responsabili del locale a intuire la pericolosità della situazione e a chiedere l’intervento delle polizia per cercare di sedare gli animi.

Commenti

Grazie per il tuo commento