Dopo Expo anche il Pd contro i bar

Commercianti in allarme per i 13 giorni di Festa dell'Unità ai Giardini Montanelli

C'è un lato positivo nella storia della festa dell'Unità ai Giardini Montanelli. «Sono certo che almeno per l'arrivo del premier Renzi e dei ministro avremo finalmente la polizia sul corso, ormai siamo invasi dagli abusivi e furti e scippi sono all'ordine del giorno». Gabriel Meghnagi, consigliere di Confcommercio e presidente di AscoBaires, ha incassato malvolentieri fa la notizia del via libera della giunta alla kermesse. Tredici giorni di salamelle, birre, comizi e almeno tre concerti. Dopo la concorrenza subita dalla «movida EXpo», l'apertura dell'Esposizione fino alle 23.30 o mezzanotte, i commercianti della zona temono un altro colpo ai bilanci. «Per bar e ristoranti sarà un ulteriore danno - teme AscoBaires -. E il partito racconterà che la maggior parte della gente arriverà in bicicletta o coi mezzi, ma sarà un caos». Anche il Pd in zona 1 contesta.

Chiara Campo a pagina 33

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti