GALLERA (FI)«Il menu vegano? L'assessore Cappelli si deve dimettere»

«Il menu vegano offerto a 80mila bambini milanesi e puntualmente finito nei bidoni dell'umido è la goccia che fa traboccare il vaso. Ora, se i soldi dei contribuenti milanesi finiscono nella spazzatura, qualcuno deve assumersene le responsabilità: chiedo le dimissioni dell'assessore all'Educazione e all'istruzione del Comune Francesco Cappelli e della presidente di Milano Ristorazione Gabriella Iacono». L'attacco è del coordinatore milanese di Forza Italia Giulio Gallera, dopo il flop del primo dei menu speciali serviti nelle mense delle scuole materne ed elementari di Milano. “I milanesi – conclude Gallera - non ne possono più delle trovate di Pisapia e della sua giunta».

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti