I DATIInfiltrazioni della malavita. Il comitato antimafia: «Incendi dolosi preoccupanti»

Allarme incendi dolosi e scarsa attenzione sui cantieri Expo. É la sintesi del secondo rapporto del Comitato antimafia, voluto dal sindaco e presieduto da Nando Dalla Chiesa. Gli incendi dolosi «sono da sempre un indicatore certo di un sistema di intimidazione mafioso». Dalla Chiesa ha spiegato che il censimento si è fermato a quota 278: «Una mappa preoccupante, e la frequenza è molto elevata in tre zone: la 7, la 8 e la 6». Ha lanciato l'allarme sui rischi di infiltrazione in Expo: «I controlli effettuati dal gruppo interforze della Prefettura sono troppo pochi, uno solo in 4 mesi». E ha accusato la società di gestione di «poca collaborazione» sull'accesso ai dati dei cantieri.

Commenti

Commenta anche tu
Grazie per il tuo commento