Inaugurato 12 anni fa per diminuire il traffico

Il passante ferroviario è una linea ferroviaria suburbana che congiunge le linee provenienti da nord-ovest (le statali Milano-Torino, Milano-Domodossola e le regionali gestite dalle Ferrovie Nord) con quelle da est e sud-est (per Genova, Bologna e Venezia). Già dall’inaugurazione della Stazione Centrale (1931), i problemi legati al traffico milanese erano molto sentiti. L’idea del passante viene ripresa negli anni ’60, ma poi per vari motivi tra cui la scarsità di fondi, i lavori inizieranno solo nel 1984 con la stazione di Repubblica in occasione della realizzazione della M3 della metropolitana. Nel 1997 viene aperta la prima tratta Bovisa-Lancetti-Porta Venezia; nel 1999 Certosa-Lancetti; nel 2002 Porta Venezia-Dateo e la fermata di Villapizzone; nel 2004 Porta Vittoria con l’attivazione delle Linee S; nel 2008 Porta Vittoria-Rogoredo.

Commenti