L'ultimo sfregio a Montanelli Festa dell'Unità nel suo parco

Non è bastata la bocciatura compatta della Zona 1, partita dai verdi e votata giovedì sera in extremis da tutti i consiglieri del Pd (e ovviamente dal centrodestra), a fermare la festa dell'Unità ai giardini di via Palestro intitolati a Indro Montanelli che i comunisti li vedeva come il fumo negli occhi. Ci sarà, dal 25 settembre al 6 di settembre. Senza se e senza ma. Così hanno deciso ieri il Comune e la Sovrintendenza ai Beni culturali che si è accontentata di una riduzione del 15% dello spazio inizialmente richiesto, quindi il partito dovrà accontentarsi di 2mila metri quadri e un solo ristorante invece di due (...)

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti