NUOVO BANDOLa giunta ci riprova l'ex Cobianchi all'asta con lo sconto

Al primo round, non si è presentato nessuna. Due settimane fa la gara del Comune per aggiudicarsi l'ex Cobianchi, gli storici bagni pubblici liberty che si estendono per 1.128 metri quadri sotto la Galleria, tra
piazza Duomo e via Pellico, si era chiusa con un nulla di fatto. Asta deserta, anche se qualche operatore nelle settimane precedenti aveva mostrato interesse ad affittare lo spazio centralissimo e finito di restaurare nel 2006. A bloccare gli investitori secondo la giunta Pisapia era stato il prezzo, 952mila euro all'anno. E spera dunque che lo sconto dei 20 per cento - 761.600 euro la base della nuova asta pubblicata ieri sul sito del Comune - possa suscitare più interesse. Il tempo per farsi avanti scadrà alle ore 12 del 24 luglio. Esclusi phone center, sexy shop, sale giochi e centri scommesse.

Commenti

Commenta anche tu
Grazie per il tuo commento