Valigie dimenticate, scatta l'allarme bomba

A scopo prudenziale la piazza è stata recintata e sul posto sono stati inviati gli artificieri che hanno aperto entrambe le valige

Un falso allarme bomba si è verificato mercoledì sera in serata in piazza della Scala. A causarlo sono state due valige probabilmente dimenticate dal proprietario. A notarle è stata una pattuglia della polizia locale che ha avvisato la questura. A scopo prudenziale la piazza è stata recintata e sul posto sono stati inviati gli artificieri che hanno aperto entrambe le valige con una micro carica. All'interno c'erano solo indumenti e così l'allarme, nel giro di un quarto d'ora, è rientrato e la viabilità in piazza è tornata alla normalità.

Commenti