Il presidente di Trenord confessa: «Quando cerco il treno mi perdo»

Le più grandi opere di civiltà per Expo 2015 devono nascere dalle «piccole» cose. Aeoroporto di Malpensa. Anche il presidente delle Ferrovie Nord, Norberto Achille, quando atterra trova difficoltà ad orientarsi per raggiungere la banchina da cui parte il treno. Parola dello stesso Achille, a capo di Fnm, azionista insieme a Trenitalia di Trenord. «In vista di Expo - ha detto a margine del workshop primaverile Ambrosetti in corso a Cernobbio - è in progetto un sistema d'accoglimento più facile per chi arriva in Italia. Chi è abitudinario e conosce i movimenti non ha bisogno d'informazioni, ma per molti è un'impresa trovare la strada per il treno o il taxi. Io stesso, quando devo cercare il treno, devo sempre star lì a guardare come un neo arrivato». E questo è un primo passo. Vogliamo parlare anche delle ore di coda per riavere le valigie?

Commenti