Epilessia e tumori: al Besta arrivano i finanziamenti Ue

Trovare i geni del dolore, applicare nanotecnologie alla chirurgia del tumore celebrale più grave, il glioblastoma, e scoprire la chiave genetica per leggere l'epilessia. Sono questi i tre principali obiettivi delle ricerche che l'istituto neurologico Besta porterà avanti grazie a un finanziamento di oltre 12milioni di euro dell'Unione Europea. I progetti sono stati selezionati per il finanziamento tra gli oltre 1.300 provenienti dalle istituzioni scientifiche di tutta Europa. «Il finanziamento - spiega il direttore Guglielmo - è un importante riconoscimento del ruolo internazionale per l'attività clinica e della ricerca».

Caricamento...

Commenti

Caricamento...