La Zona vuole rinviare la pista ciclabileVia Gallarate

Fa discutere continua a suscitare contestazioni la pista ciclabile di via Gallarate. Realizzata per proteggere i ciclisti, in una delle arterie più importanti di collegamento fra Milano e l'hinterland, in realtà per ora ha solo provocato un aumento del traffico, e dunque dei pericoli, oltre che dello smog. Nel Consiglio di zona 8 - spiega il capogruppo del Pdl Claudio Consolini - la maggioranza di centro sinistra ha approvato una delibera che chiede di rivedere la pista, giudicata anche da loro inadatta e inadeguata. Bocciato un emendamento dell'opposizione che chiedeva di sospendere per il momento l'attuale corsia ciclabile disegnata sulla carreggiata, perché pericolosa per i ciclisti e anche causa di intensificazione del traffico».

Autore

Commenti

Caricamento...