Momento delicato Berlusconi annulla la visita in Brasile

La visita ufficiale del premier Silvio Berlusconi a Brasilia, prevista secondo i programmi resi noti in precedenza dal 6 all’8 marzo, sarebbe stata rinviata a data da destinarsi. Berlusconi avrebbe dovuto incontrare nella capitale brasiliana anche il presidente Inacio Lula da Silva. Il presidente del Consiglio non ha diramato un comunicato ufficiale e risulta che nella tarda serata di ieri stesse ancora riflettendo sulla decisione, ma sembra certo che il viaggio in Brasile sarà rinviato a dopo le elezioni regionali italiane del 28 e 29 marzo. È probabile che le ragioni di questo rinvio abbiano a che vedere con il momento delicato che attraversa la coalizione di governo.

Commenti

Grazie per il tuo commento