Scossa di terremoto a Taiwan ​Crolla un albergo con turisti

Un sisma di magnitudo 6.4 ha colpito l'isola. Diversi crolli nella zona di Hua-Lien. Non è scattata l'allerta tsunami

Scossa di terremoto a Taiwan ​Crolla un albergo con turisti

Taiwan colpita da un terremoto. Un sisma di magnitudo 6.4 ha colpito l'isola. Di fatto secondo le prime ricostruzioni di quanto accaduto ci sarebbero dei crolli. Tra questi anche un hotel. Il terremoto ha colpito 21 chilometri a nordest di Hualien, come riporta l'istituto geologico Usa. Il sisma di oggi di fatto arriva dopo una serie di scosse negli ultimi giorni. Il terremoto è stato registrato a largo della costa nord-est di Taiwan. La scossa è stata anche avvertita nella capitale Taipei. Per il momento non è scattato ancora l'allarme tsunami. Almeno 30 persone sono rimaste intrappolate sotto le macerie. Il bilancio in questo momento parla di almeno due morti e 150 feriti.

Nelle ultime 72 ore erano state registrate almeno 20 scosse quotidiane. Un sismologo dell'Università Centrale ha sottolineato che l'isola è entrata in ciclo sismico che potrebbe durare per diversi anni. Nel '900 Taiwan ha fatto i conti con almeno due terremoti di 8 gradi di magnitudo. Il primo nel 1910 nei pressi delle coste di Yilan, il secondo nel 1920 sulla costa di Hualien.