Nasce il premio «Leo Wachter»

Pensato e voluto da Andrea Brambilla «Zuzzurro» e da Pamela Aicardi, nasce il Premio Leo Wachter, dedicato al più famoso impresario milanese, fondatore nel 1977 del Teatro Ciak. Al concorso possono partecipare opere teatrali di genere comico, con al massimo sei personaggi. I testi, inediti, dovranno pervenire via email (stampa@teatrofilodrammatici.it) o via posta, dal 5 settembre al 30 marzo 2006. L'opera vincitrice verrà rappresentata dalla Compagnia del Teatro Filodrammatici nell'estate 2006 a Premeno nell'ambito della seconda rassegna «Parcoscenico», organizzata a Villa Bernocchi e nella stagione teatrale 2006/2007 al Teatro Filodrammatici.

Commenti