New York Il figlio di Cuomo vuole la poltrona del padre

Andrew Cuomo, figlio dell’ex governatore dello Stato di New York, Mario Cuomo, è pronto a seguire le orme paterne per candidarsi al posto di governatore. A novembre l’attuale occupante democratico, David Paterson, dovrà infatti rimettere l’incarico in mano agli elettori. Cuomo è il procuratore generale dello Stato di New York, un incarico equivalente al ministro della Giustizia statale. La decisione di sfidare l’attuale governatore democratico Paterson è ancora ufficiosa. A dare la notizia, il giornale «Daily News», secondo il quale la candidatura sarebbe ormai cosa fatta e Andrew Cuomo sarebbe pronto per la poltrona che fu di suo padre.
I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.