Nichi fa anche lo showman

Vendola che canta in dialetto pugliese, ci mancava anche questa. Il governatore della Puglia ieri sera è tornato di nuovo sulle scene, ma nei panni dello chansonnier impegnato. Evento-concerto in quel di Manfredonia, provincia di Foggia, organizzato per ricordare Matteo Salvatore, cantastorie pugliese scomparso sei anni or sono. Nichi versione populista, non di rado in vena di effetti speciali per stupire i suoi fan, ha letto il testo di una canzone del locale «artigiano del folk», titolata Lu soprastante. Un brano dedicato allo sfruttamento dei lavoratori stagionali. Chissà la faccia del pubblico quando tra i vari artisti invitati alla manifestazione - Dalla, Capossela e Arbore per citarne alcuni - è sbucato il volto intenso di Vendola adornato con l’immancabile orecchino. Qualcuno forse avrà pensato: «Ma che ci azzecca Vendola superstar con i drammi dei braccianti...». Un altro mistero italiano...

Autore

Commenti

Caricamento...