Il nonno in autobus senza biglietto? Un pericolo pubblico

Trieste. Sono saliti sull’autobus a tradimento ma lui non si è perso minimamente d’animo. E dalla difesa è passato subito all’attacco. Scoperto sul bus senza biglietto un pensionato di 75 anni, S. G., cittadino serbo, invece di conciliare e favorire le generalità o piagnucolare che con la minima non si campa, ha smesso di appoggiarsi alla stampella ortopedica e l’ha piazzata con una certa energia sulla capoccia del controllore. Il nonnino, che era insieme alla moglie, si è rifiutato di mostrare i propri documenti al controllore che, non ha potuto far altro che invitarlo a scendere dall'autobus alla prima fermata e chiedere l'intervento del 113. Macché aggressione, si è difeso l’uomo con gli agenti, pensavo solo di poter contare sul controllore come bastone della mia vecchiaia...

Commenti