Okkupazioni, tappeti rossi ai no global

E se alla fine i no global rimanessero dentro ancora per anni? Se il Campidoglio pagasse davvero il fitto di 2 milioni agli okkupanti di via Caltagirone? «Non vorremmo che il Comune attingesse a qualche altro capitolo di spesa per aggirare il voto in aula Giulio Cesare» afferma il capogruppo di An, Sergio Marchi che ha presentato un’interrogazione urgente al sindaco, chiedendo chiarezza sul seguito della vicenda: «È passata più di una settimana dal voto. I fondi per l’okkupazione di Action sono stati effettivamente dirottati per l’emergenza casa, a vantaggio dello scorrimento della graduatoria degli aventi diritto? È ora che Veltroni dica una volta per tutte e chiaramente che le occupazioni illegali non possono essere finanziate dai soldi dei cittadini romani». Insomma, può darsi che la giunta stia cercando un escamotage per favorire Action.