Omicidio di Sarah Nuovo riesame per Sabrina e Cosima

La Cassazione ha accolto il ricorso dei difensori di Sabrina Misseri e della madre Cosima Serrano. Le due donne avranno un nuovo processo davanti al Tribunale del riesame di Taranto per l’omicidio di Sarah Scazzi avvenuto ad Avetrana nell’agosto del 2010. I giudici hanno accolto la tesi difensiva degli avvocati Franco Coppi e Nicola Marseglia e hanno annullato con rinvio al Tribunale del Riesame di Taranto per un nuovo esame, sia l’ordinanza di custodia cautelare per l’uccisione di Sarah Scazzi, sia l’ordinanza per l’accusa di sequestro di persona. Le due donne rimangono comunque in carcere. Le motivazioni si conosceranno entro un mese.

Commenti

Commenta anche tu
Grazie per il tuo commento