Orafo rapinato In cella 3 romeni

Un rappresentante di gioielli dello Sri Lanka, Supphia K., 50 anni, ha fatto arrestare tre dei quattro romeni che in via Venini, sabato pomeriggio, l’avevano rapinato del campionario. L'uomo ha subito chiamato la polizia raccontando, tra l'altro, che uno dei quattro, evidentemente affaticato, non riusciva a tenere il passo degli altri nella fuga. Quando sono arrivati, gli agenti hanno individuato un appartamento nei pressi da cui provenivano voci concitate. Sono saliti in casa e hanno trovato tre dei romeni che sono stati riconosciuti dal gioielliere. Il quarto, con la valigetta contenente i preziosi, è però riuscito a scappare.
I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.